Himorta

Antonella Arpa, in arte Himorta dalla Signorina Manga di “Avanti un Altro” si trasforma in un fumetto. Due lauree e la passione per i fumetti è la cosplayer italiana più famosa d’Europa. Con più di 1 milione di follower sul suo profilo Instagram, è riuscita a realizzare il suo primo fumetto intitolato “La Carta del Fuoco“. Un sogno, recentemente pubblicato da Mondadori Electa.

Protagonista ed eroina di questo fumetto è lei stessa. Himorta è una influencer che riceve spesso tanti regali dai suoi follower. Un giorno riceve una carta che le darà dei superpoteri. Tutto ruota attorno a questi poteri che la renderanno una supereroe e al mistero che avvolge questo fan sconosciuto.

 

“La Carta del Fuoco”: il primo fumetto di Himorta dove la protagonista è Antonella Arpa

Dopo aver indossato in questi ultimi anni più di 200 costumi, Himorta nel suo primo fumetto sarà sè stessa. In un’intervista video su La Stampa ha menzionato come sarà per lei divertente “vedere cosplayer che faranno il cosplay di una cosplayer”. Questo che sembra un giro di parole in realtà è il sogno di tutti gli appassionati del settore. Per Antonella Arpa, meglio conosciuta come Himorta si è avverato.

Ma chi è un cosplayer? In gergo si chiamano così tutti coloro che indossando i costumi di personaggi dei fumetti cercando di evidenziarne i tratti caratteristici. Il personaggio preferito di Hiruma lo ha confessato: è la Sirenetta. Mentre i superpoteri a cui non vorrebbe rinunciare è quello di saper volare.

Himorta non è solo una cosplayer, ma cerca anche di essere una guida per i giovani e i suoi follower. Spesso sensibilizza la sua community alla lettura indicando i libri come veri e propri amici. Infatti in un’intervista pubblicata sul Corriere della Sera ha rivelato la sua forte passione che l’ha portata a realizzare questo sogno.

L’idea del fumetto nasce con me. Sono stati i fumetti le mie prime letture, da quando avevo 4-5 anni. Prima Topolino, poi i comics americani e i manga giapponesi. Mi sono innamorata dei supereroi, non solo dei loro costumi, ma anche delle loro qualità più etiche“. Himorta ama gli animali e spesso coglie l’occasione sui suoi social per lanciare campagne per lotta contro il maltrattamento.

Ma perché Himorta ha scelto il fuoco come superpoteri? “È l’elemento che più mi si avvicina a me, non a caso ho i capelli rossi. Tutta la mia casa è rossa, dai muri alla cucina” ha raccontato. Durante la lettura del suo fumetto “La Carta del Fuoco” si scoprirà che questa non è l’unica carta esistente. Altri ce l’hanno, ma non hanno il suo stesso obbiettivo: fare il bene.

Himorta La Carta del Fuoco

 

Il fumetto è stato pubblicato a colori da Mondadori Electa e le illustrazioni sono state disegnate da Stefania Macera. Questo è il primo episodio di una lunga serie. Leggerlo sarà un modo diverso per passare il tempo alternandolo alla visione delle serie TV preferite.

VIAVia