App per bambini: quando lo smartphone diventa un mezzo d'apprendimento

Siete genitori di bambini appartenenti alla nuova generazione e ciò che più vi spaventa, soprattutto dopo le notizie circolate nell’ultimo periodo, è l’uso che i vostri piccoli possano fare dello smartphone? Ebbene (un dispositivo nelle mani di una creatura non è mai una buona idea, ma ci sono alcune applicazioni su cui questa può imparare divertendosi in sicurezza) ecco le migliori app per bambini. 

App per bambini: un modo sano per regalare svago ai più piccoli

La Fantafattoria

Il protagonista è uno spaventapasseri di nome Pannocchia, che catapulta il bimbo in una fattoria insegnandogli quali sono gli elementi fondamentali per la sua formazione (forme, animali, colori, sequenze e insiemi).

Savana Puzzle

Rimanendo in tema natura, ecco a voi un’app per bambini super interessante. Essa offre complessivamente 18 puzzle con protagonisti gli animali della Savana. La versione base presenta però solo 5 puzzle. Nel gioco il bimbo potrà colorarli, costruirli ed ascoltare i loro versi.

Frutta e verdura

Se i vostri bimbi non amano particolarmente i vegetali, questa app per bambini gratuita fa al caso vostro. Essa insegna i nomi dei prodotti di tutto il mondo (90 frutti e verdure in tot) in 18 lingue diverse.

Il piccolo principe

I più piccoli non possono non conoscere la storia del piccolo principe. Per questo ci pensiamo noi: esiste un’app per bambini interattiva dotata di animazioni, effetti sonori e colonna sonora. Al suo interno ci sono anche gli episodi della rosa e della volpe (forse i più importanti, o comunque i più conosciuti). Il grande classico è suddiviso in 5 capitoli con menu intuitivi ed oltre 30 scene animate ad un costo piuttosto abbordabile.

L’educazione di un bambino è fondamentale. Proteggiamoli dai mostri che si nascondono in rete.