la regina degli scacchiTra gli show targata Netflix dell’ultimo anno “La Regina degli Scacchi” è senza dubbio uno dei prodotti migliori. La mini serie Tv prende spunto dall’omonimo romanzo, scritto da Walter Tevis, riadattato per lo schermo da Scott Frank e Allan Scott. Lo show ormai è conosciuto dai più grazie alla grade successo ottenuto fin da subito; la trama principale racconta le vicende di Beth, una piccola orfana che nel orfanotrofio in cui viene allevata scopre la passione per gli scacchi.

Dopo una partita di scacchi, che la porterà a stringere un’insolita amicizia con il guardiano, la piccola si scoprirà un vero e proprio genio della scacchiera. La Regina degli Scacchi è senza dubbio uno dei migliori prodotti dell’anno sotto tantissimi punti di vista; regia ineccepibile, fotografia fantastica, costumi che rubano l’occhio e una grande interpretazione da parte degli attori

La Regina degli Scacchi: i fan fremono per una seconda stagione

 

Il successo della serie TV targata Netflix, se servissero altre prove concrete, è certificato dai due Golden Globe vinti durante l’ultima edizione della premier. Nello specifico lo show è stato premiato come miglio mini serie e poi per l’interpretazione di Anya Taylor-Joy. Proprio la protagonista, rispondendo ad una domanda in merito al futuro della serie TV.

Ecco quanto dichiarato dall’attrice: “Può essere. Per non deludere nessuno, ma non ci abbiamo mai pensato. Quindi eravamo davvero sorpresi quando le persone hanno detto “Dov’è la seconda stagione?”. Detto questo adoro l’intero team che lo ha creato e coglierei l’occasione al volo per lavorare di nuovo con loro“.