blankIl mondo di internet, a causa delle truffe online come vishing e phishing, sta diventando sempre più pericoloso. Le truffe online non sono di per certo un fenomeno da prendere sottogamba e possono causare davvero moltissimi danni. Una truffa che spicca particolarmente per la messa in atto è senza dubbio il già citato vishing. La caratteristica peculiare di questa frode è che si ha la possibilità di interagire direttamente con il truffatore.

Se altre attività criminali tipiche del Web, come il phishing, mettono la vittima davanti a una mail, o un messaggio di testo, non vale altrettanto per il vishing; la truffa infatti si svolge attraverso una chiamata in cui il truffatore si finge un operatore di una compagnia telefonica o di un istituto di credito.

Truffe online: come difendersi dagli attichi vishing

 

Benché presenti la particolarità di mettere vittima e truffatore in contatto diretto, questa truffa online ha lo stesso obiettivo di tutte le altre. Il malfattore cercherà in tutti i modi di entrare in possesso dei dati personali della vittima. Per riuscire nel loro intento questi truffatori di solito adducono una scusa, come un conto non pagato, o un problema tecnico.

Offrendovi aiuto nella risoluzione del problema vi attireranno in una trappola. Nel caso doveste riferire i dati al criminale con cui vi trovate in chiamata questo li sfrutterà per svuotarvi il conto corrente quanto prima possibile. Fortunatamente per evitare di cadere in questa trappola basterà ricordare che mai, in nessun caso, un operatore telefonico è autorizzato a trattare i dati personali