google-car-assalto-uova

Ognuno di noi probabilmente ha sperato almeno una volta di ritrovarsi di fronte alla Google Car, quella usata dal colosso statunitense per mappare le città per il sevizio di mappe. Ogni su tale servizio si trovano scene particolari. Persone mascherate da piccioni, gatti che fanno facce strane, incidenti bizzarri e tanto altro ancora.

Purtroppo ci sono anche persone che per qualche motivo non apprezzano la Google Car o più semplicemente hanno solo voglia di fare disastri. Per esempio, pochi giorni fa a Phoenix negli Stati Uniti qualcuno ha preso d’assalto una delle macchine. Un assalto particolare visto che gli hanno tirato diverse uova. Probabilmente erano preparati, magari erano giorni che la macchina girava per le strade della città.

 

Google Car ricoperta di uova

Apparentemente in quella città in particolare c’è un po’ di odio verso le macchine in questione come quelle di Waymo. Sia quest’altra società che Google testano spesso negli Stati Uniti i veicoli a guida autonoma. Evidentemente l’evoluzione spaventa e con l’era della robotica che si fa sempre più sentire, si sta accumulando un po’ di odio nei confronti di questi veicoli.

Gli incidenti a danni di Google sono stati diversi. In un caso è stato lanciato un gelato all’interno dell’abitacolo nel momento in cui c’era il finestrino abbassato. Un uomo nello specifico a bordo di una macchina nera ha tirato a più riprese uova contro questi veicoli. Poi oltre a questi ci sono anche state numerose segnalazioni di insulti diretti alla macchina e ai guidatori di backup. Uno sforzo necessario per migliore Google Maps.