auto difettoseLa messa in commercio di auto difettose può diventare un fattore di pericolo e aumentare gli incidenti lungo le strade. Ecco perché quando una casa di produzione automobilistica si rende conto del malfunzionamento di un qualche componete essenziale tende a richiamare i modelli coinvolti nel problema. Questa regola si applica ancora di più se la competente è tanto essenziale per la sicurezza dei passeggeri quanto lo sono gli Air Bag.

E proprio gli Air Bag sono la componente che ha costretto due case automobilistiche giapponesi a richiamare alcuni modelli; queste auto infatti montavano sistemi di sicurezza sono risultati difettosi. Ci riferiamo a Honda e Toyota, entrambe con problemi agli Air Bag, anche se diametralmente opposti.

Auto difettose: gli Air Bag di Honda e Toyota

 

Per quanto riguarda i veicoli Honda il problema ai sistemi di sicurezza delle auto faceva si che i cuscini degli Air Bag si aprissero in modo improvviso. Un problema non da poco che potrebbe risultare potenzialmente fatale qualora si aprisse nel momento sbagliato; le auto ad essere risultate difettose sono: EV Plus, Odissey, CR-V, Civic e Accord.

Gli Air Bag dei veicoli Toyota invece presentavano un guasto diametralmente opposto. Alcune vetture della casa di produzione giapponese infatti montavano un sistema di sicurezza che in caso di impatto poteva non attivarsi. Anche in questo caso un pericolo non da poco per automobilisti e passeggeri. Un problema comunque, stando a quanto affermato dalla stesa compagnia, di facile risoluzione. Le auto a presentare questo problema sono: Corolla, Matrix e Avalon.