Postepay: nuovo tentativo di phishing con finto messaggio di Poste Italiane

Quando gli utenti hanno paura delle truffe, ne hanno ben donde. Ci sono infatti tantissime problematiche che possono derivare da tutto ciò che intercorre per il web, soprattutto nel mondo della finanza.

Qui i truffatori vanno a nozze, sfruttando le insicurezze degli utenti ma soprattutto la loro inesperienza. Secondo quanto riportato la carta più bersagliata sarebbe proprio la Postepay, soprattuto per via della sua diffusione. Gli utenti infatti hanno paura di aprire i messaggi, non sapendo se si tratti di comunicazioni ufficiali dell’azienda o di un tentativo di phishing. Negli ultimi giorni infatti si è diffuso un nuovo messaggio, il quale starebbe mettendo gli utenti in condizione di preoccuparsi molto. Il tutto arriverebbe mediante e-mail con un test ben strutturato che tenderebbe ad ingannare il pubblico. Lo scopo è farvi cliccare sul link posto alla fine in modo da ottenere i vostri dati.

 

Postepay: la nuova truffa mette paura agli utenti, i truffatori possono svuotare il vostro conto

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay