Facebook bracciali realtà aumentataFacebook sta dedicando buona parte della sua attenzione ai dispositivi per la realtà aumentata e durante un’intervista svoltasti negli ultimi giorni ha affermato di essere a lavoro su degli occhiali smart che, entro il 2030, potrebbero essere capaci di “teletrasportare” l’utente in qualunque luogo grazie all’utilizzo degli ologrammi. Zuckerberg ha quindi intenzione di rivoluzionare le tipiche videochiamate e introdurre nel corso dei prossimi anni delle novità particolarmente interessanti. Una di queste potrebbe essere costituita dall’affermarsi dell’utilizzo dei bracciali smart per la realtà aumentata sui quali il colosso sembra essere già a lavoro.

Facebook: il colosso pensa a dei bracciali per gestire i dispositivi per la realtà aumentata!

 

Una delle prossime mosse di Facebook potrebbe riguardare l’arrivo di bracciali smart da utilizzare per gestire i dispositivi per la realtà aumentata tramite il movimento della mano. La particolarità dei bracciali pensati dal colosso sta nella loro capacità di percepire gli impulsi elettrici provenienti dal sistema nervoso ogni qualvolta si desidera compiere un gesto con la mano e tradurli in azioni attraverso le quali gestire l’interfaccia mostrata da occhiali intelligenti o qualsiasi altro dispositivo per la realtà aumentata.

I bracciali pensati da Facebook potrebbero sostanzialmente “leggere il pensiero” dell’utente che li indossa e consentirgli di eseguire quante più operazioni anche tramite gesti minimi in quanto dotati di sensori in grado di percepire anche il movimento di un solo dito.

Facebook continuerà sicuramente a lavorare sui dispositivi per la realtà aumentata e virtuale e nel corso dei prossimi anni raggiungerà senza alcun dubbio dei livelli decisamente alti.