instagram-bambini-facebook-versione
Photo by Solen Feyissa on Unsplash

Pensare che i social network attuali non sono pieni di ragazzini che non avrebbero potuto essere iscritti è da sciocchi. Ovviamente la presenza della fascia di età sotto i 14 anni cambia molto a seconda del social in questione. Su TikTok sono tantissimi mentre su Facebook sono in realtà molto pochi. Instagram si trova a metà probabilmente, ma la compagnia sta lavorando a un nuovo progetto in merito a questo.

Nell’ultimo periodo Facebook ha rilasciato alcune funzioni su Instagram pensante per rendere più semplice l’utilizzo ai più giovani, ma non è abbastanza. Secondo un nuovo rapporto ci sarebbe in cantiere una versione parallela della piattaforma pensata esclusivamente proprio per quest’ultimi.

L’idea di questa versione di Instagram Kids sembrerebbe essere pensata esclusivamente per i bambini di età pari o inferiore a 13 anni. In sostanza tutti quelli che secondo la maggior parte delle leggi nazionali europee non potrebbe trovarsi sui social, neanche sotto supervisione dei genitori.

 

Instagram Kids in arrivo?

La dichiarazione del responsabile capo per Instagram, Adam Mosseri: “Dobbiamo fare molto qui, ma parte della soluzione è creare una versione di Instagram per i giovani o i ragazzi in cui i genitori abbiano trasparenza o controllo. È una delle cose che stiamo esplorando.”

Bambini e social non sempre vanno d’accordo. I contenuti presenti sulle piattaforme spaziano da quelli adattissimi a questo genere di fruitori e altri che sono fortemente sconsigliati. Garantire un posto senza quest’ultimo gruppo e tutto quello che ci sta in mezzo in realtà potrebbe mettere l’anima in pace a molti genitori. Detto questo, chi si vuole iscrivere a Instagram o a altri social senza averne l’età non è che debba fare più di tanto pe riuscirsi.