bollo auto 2021 novità esenzioni pagamenti

Ci sono importanti novità legate al pagamento del bollo auto in questo 2021. Per il nuovo anno fiscale, considerate anche gli incentivi fiscali inseriti a bilancio dello Stato dopo la pandemia, ci sono diversi vantaggi per gli italiani che dovranno corrispondere la tassa di possesso della propria automobile. Ad esempio, è stata ulteriormente ampliata la platea di cittadini con diritto di esenzione. 

 

Bollo auto, arriva l’esenzione per queste categorie di cittadini

L’esenzione del bollo auto nel 2021 è prevista per milioni di italiani. In linea con lo scorso anno fiscale, anche in questi mesi tutti i cittadini diversamente abili o con invalidità civile ai sensi della legge 104/92 potranno non effettuare il pagamento della tassa di possesso del proprio veicolo a quattro ruote.

Oltre a questa già folta categoria di cittadini, le nuove norme prevedono esenzione anche per i proprietari di veicoli ecologici. Tutti coloro che hanno immatricolato una vettura elettrica o ibrida non dovranno versare il bollo auto. L’esenzione si estende a chi immatricola un veicolo nuovo e a tutti coloro che hanno immatricolato la vettura tra il 2019 ed il 2020.

Per richiedere l’esenzione del bollo auto sarà necessario fare richiesta presso gli uffici regionali o presso le agenzie ACI del territorio.

Al tempo stesso, altri cittadini italiani anche non potendo beneficiare dell’esenzione potranno ricevere importanti sconti sul pagamento del bollo auto. In Campania Lombardia è disponibile una riduzione della tassa sino al 15% per tutti coloro che effettueranno il versamento con la domiciliazione su conto corrente bancario o su conto corrente postale.