Android autoAndroid Auto sta riscuotendo il meritato successo dopo l’iniziale sentore di abbandono fatto prospettare dai rumor e da Google con la chiusura del supporto mobile. Le cose sono molto cambiate negli ultimi mesi che hanno visto grandi integrazioni ed implementazioni esclusive per le modalità wireless e le applicazioni a supporto dell’esperienza utente in auto.

Le ultime novità sono decisamente buone per un pubblico che vuole sempre di più da un sistema di per sé già ben ottimizzato. Le funzioni Android Auto che passeremo in rassegna in questa anteprima di update susciteranno senz’altro il vostro acceso interesse. Ecco che cosa si prospetta nella prossima build in via di rilascio per tutti gli infotainment compatibili.

 

Android Auto: novità decisamente interessanti nella versione aggiornata dell’applicazione

L’evoluzione prosegue con i giochi per auto, come visto basati su un’interazione puramente vocale. Ma stavolta il discorso non è incentrato sull’intrattenimento in auto quanto sull’usabilità generale che ora somma l’esperienza e la disponibilità di ChargeMap. Si tratta di uno strumento implementato con lo scopo di fornire informazioni utili sui punti di ricarica elettrici dislocati lungo il tragitto di percorrenza. Visualizzerà, di fatto, le stazioni e-charge in tempo reale.

Oltre questo il team di Mountain View sta provvedendo affinché cresca il numero di app Android Auto disponibili. A ciò si è giunti grazie all’implementazione open source jetpack di Android for Cars App Library in qualità di pacchetto androidx.car.app 1.0.0-beta01. Scopo finale di questa nuova idea di ampliamento è l’ottimizzazione mirata volta al controllo step-by-step del processo di sviluppo ed analisi. Ne vedremo delle belle, questo è sicuro.