WhatsApp: così si recuperano i messaggi cancellati di proposito, ecco il trucco

Col tempo WhatsApp ha migliorato parecchi dei suoi aspetti fondamentali, i quali hanno stupito fin dal primo giorno chi ha scaricato l’app. Oggi siamo di fronte ad una realtà che riesce a mettere in gioco moltissime possibilità e non solo i messaggi.

Ci sono infatti chiamate, videochiamate e molto altro ancora per gli utenti che però vogliono sempre di più. Qualche anno fa è arrivata una funzione che mai nessuno avrebbe creduto possibile. Stiamo parlando dell’opportunità di cancellare i messaggi già inviati e recapitati ad un destinatario, quasi come a rimangiarsi le proprie parole. Quella funzionalità di WhatsApp è stata dunque epocale anche se qualcuno sta continuando a cercare la soluzione per provare ad eluderla. Secondo alcune testimonianze sarebbe infatti spuntata fuori l’app perfetta per recuperare i messaggi cancellati di proposito.

 

WhatsApp: la nuova app che permette di recuperare tutti i messaggi eliminati di proposito

Il mondo WhatsApp potrebbe essere scosso da una nuova opportunità. Si tratta di una nuova applicazione che permette di avere a disposizione la funzione che in molti ricercavano.

Con la nuova app WAMR è infatti possibile recuperare i messaggi eliminati di proposito dagli utenti. L’app funziona in modo molto semplice: basta scaricarla dal web e tenerla attiva in background per farla funzionare. L’app non avrà altro compito che recuperare i messaggi eliminati, i quali restano immagazzinati al suo interno. WAMR registra infatti il contenuto delle notifiche in arrivo proprio con lo scopo di permettere un recupero agli utenti. L’applicazione al momento è totalmente gratuita oltre che legale.