blankDopo l’evento di lancio della serie Galaxy S21 accompagnata dall’arrivo di ulteriori dispositivi come i Galaxy SmartTag tenutosi nel mese di gennaio, Samsung è già pronto per procedere con un ulteriore Unpacked. Il colosso ha già annunciato la data presentando il suo secondo Samsung Galaxy Awesome Unpacked di questo 2021.

Samsung Galaxy Awesome Unpacked: in arrivo i nuovi Galaxy A52 e A72!

 

Il 17 marzo alle ore 15:00 sarà possibile seguire la diretta del nuovo evento Samsung denominato “Galaxy Awesome Unpacked” durante il quale il colosso procederà con la presentazione di alcuni nuovi dispositivi.

I device protagonisti di questo secondo Unpacked organizzato da Samsung non sono ancora ufficialmente noti ma si presume possa trattarsi di nuovi smartphone che andranno ad ampliare la serie Galaxy A.

Tra soli pochi giorni, quindi, potrebbero entrare in scena il nuovo Samsung Galaxy A52 e il Galaxy A72, probabile ma meno certo anche l’arrivo di un Galaxy A82. Su quest’ultimo dispositivo le indiscrezioni si sono limitate a riportare la possibile presenza di una fotocamera rotante. Specifiche tecniche e design del Galaxy A52 e del Galaxy A72, invece, non costituiscono un segreto.

Si prevede, infatti, l’arrivo di un Galaxy A52 con schermo AMOLED Infinity-O FullHD+ da 6,5 pollici con refresh rate a 90 Hz nella versione 4G e a 120 Hz nella versione 5G. I due modelli monteranno rispettivamente uno Snapdragon 720G e uno Snapdragon 750G e avranno il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali inserito nel display. Sul retro vi sarà posto per un modulo fotografico costituito da quattro sensori con principale da 64 megapixel.

Il Galaxy A72 avrà invece un display Super AMOLED Infinity-O FullHD+ da 6,7 pollici e  sarà alimentato da uno Snapdragon 720G. Anche in questo caso il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali dovrebbe essere inserito nel display. Il comparto fotografico, inoltre, potrebbe presentare un sensore principale da 64 megapixel.

L’arrivo dei dispositivi in questione non è stato annunciato da Samsung, che si è infatti limitato a rendere nota la data del suo Unpacked. Dunque per conoscere gli effettivi device in arrivo sarà necessario assistere alla diretta.