blank

Poche ore fa abbiamo visto come Teams si stesse preparando a ricevere un importante miglioramento come la possibilità di avere la trascrizione del testo in tempo reale dell’audio che un partecipante sta generando in una videochiamata. E sono le videochiamate, ancora una volta protagoniste di un altro nuovo miglioramento in arrivo a Teams.

Continua a leggere per saperne di più

E’ con connessioni stabili e ad alta larghezza di banda, che le videochiamate e le riunioni di gruppo potrebbero non offrire problemi, ma le connessioni di rete più deboli ne risentono. Ed è quello che vuol risolvere Microsoft abilitando una modalità per un minor consumo di larghezza di banda.

Lo streaming video è piuttosto goloso quando si tratta di consumare dati e occupare la larghezza di banda. Nelle connessioni forti questo non è evidente, ma quando sono più strette in termini di capacità l’esperienza dell’utente ne risente in modo significativo e può influire su altre applicazioni.

Grazie a questo miglioramento, gli utenti saranno in grado di limitare la quantità di dati che viene utilizzata durante le videochiamate in caso di limitazioni di rete. Molte aziende hanno scelto di utilizzare le chiamate solo vocali, eliminando le videochiamate. Qualcosa che non sarà necessario con As Microsoft già lavora per implementare per i team.

Microsoft ha spiegato in dettaglio nella pagina del supporto di Microsoft 365. Come pensate di abilitare questo miglioramento durante questo mese?, una funzione che per il momento interesserà solo l’applicazione desktop che possiamo trovare in macOS e Windows, ma non il client web.