blank

La macchina a tiratura limitata da 2000 CV sarà la prima auto elettrica prodotta dall’azienda di Norfolk e dovrebbe essere lanciata entro la fine dell’anno. Le normative sulla sicurezza richiedono che i veicoli elettrici producano un rumore a velocità inferiori per avvisare i pedoni della loro presenza e alcune aziende stanno anche scegliendo di aggiungere rumori artificiali a velocità più elevate per “migliorare” l’esperienza viscerale.

Continua a leggere per conoscere i dettagli

Lotus ha reclutato il produttore musicale Patrick Patrikios, che ha lavorato con artisti come Britney Spears e Olly Murs, nonché su una serie di colonne sonore di film, per aiutare a sviluppare una gamma di suoni degli Evija.

Patrikios ha detto che il compito era quello di creare “un paesaggio sonoro per l’Evija che fosse riconoscibilmente e distintamente Lotus”, il che ha portato l’azienda a utilizzare la nota del motore V8 del motore DFV della Lotus 49 come punto di partenza. “C’è una purezza in quel V8, un bordo grezzo e un’emozione che suscita qualcosa nella tua anima”, ha detto Patrikios.

Tuttavia, il rumore generato da Evija suonerà molto diverso da quello V8. Patrikios ha registrato una registrazione digitale della nota del motore, che è stata poi rallentata e regolata su una frequenza vicina al rumore naturale della trasmissione elettrica di Evija.

“Ho regolato le velocità di riproduzione e il filtro digitale del Tipo 49 per generare un paesaggio sonoro per l’Evija. È stato un processo molto organico”, ha detto Patrikios. “Volevamo tutti qualcosa che stimolasse una connessione emotiva tra auto e guidatore. Il suono è estremamente influente quando si tratta di creare e formare emozioni, per arricchire quel legame che è una parte così fondamentale dell’esperienza Lotus.”

Il rumore prodotto da Patrikios sarà utilizzato per il rumore esterno di Evija ed è stato utilizzato anche come base per i vari toni prodotti dalle funzioni dell’auto, come il rumore dell’indicatore.

Lotus deve ancora fornire un campione del rumore esatto che Evija produrrà. A seguito di un ritardo dovuto alla pandemia, le prime consegne dell’ipercar dovrebbero avvenire verso la metà di quest’anno.

Lotus non è la prima azienda a cercare aiuto al di fuori dell’industria automobilistica per sviluppare il rumore dei futuri veicoli elettrici. BMW, ad esempio, ha lavorato con il compositore di colonne sonore di Hollywood Hans Zimmer.

La Lotus 49 è una delle vetture da gran premio di maggior successo della casa di Hethel ed è stata la prima a utilizzare il motore Cosworth DFV, che ha poi ottenuto il maggior successo nella storia della F1.

Jim Clark ha vinto con una Lotus 49 nel Gran Premio d’Olanda del 1967 al debutto della vettura e Graham Hill ha usato una delle macchine per vincere il titolo di F1 del 1968.