blank

Uno dei contenuti che ha riscosso maggiore successo in questi ultimi tempi su Netflix è senza ombra di dubbio “La Regina degli Scacchi“, la mini serie infatti, curata in ogni minimo dettaglio, ha conquistato tutti i fan, arrivando addirittura a vincere due premi ai Golden Globes 2021, uno come migliore contenuto nella categoria delle serie limitate, e l’altro per l’interpretazione della protagonista, impersonata da Anya Taylor-Joy che da forma a Beth Harmon.

Ovviamente, visto l’enorme gradimento riscosso dalla serie, tutti i fanno hanno poi urlato alla ricerca di conferme in merito l’arrivo di una seconda stagione, cosa che ha colto di sorpresa l’attrice, la quale alla cerimonia di premiazione ha poi rilasciato delle dichiarazioni a caldo in merito alle possibilità di vedere un altro capitolo della saga tanto amata.

Le dichiarazioni

L’attrice fresca di premiazione ha dunque inaugurato il proprio discorso partendo dai ringraziamenti dedicati a tutti i collaboratori che hanno partecipato alla produzione del contenuto, con ovviamente una  menzione d’onore allo scrittore e regista dello spettacolo, Scott Frank, accennando poi alla sua totale disponibilità ed entusiasmo per l’eventuale messa in scena di un secondo capitolo.

L’attrice ha proseguito poi esprimendo tutta lo sorpresa del team quando hanno ascoltato le richieste dei fan di girare una seconda stagione, la quale ha colto impreparati sostanzialmente tutti, dal momento che la serie è stata concepita fin dall’inizio come una serie limitata, senza dunque l’idea di un possibile proseguo, ecco le parole dell’attrice:

“Può essere. Per non deludere nessuno, ma non ci abbiamo mai pensato. Quindi siamo rimasti davvero sorpresi quando le persone hanno detto “Dov’è la seconda stagione?” Detto questo, adoro l’intero team che lo ha creato e coglierei l’occasione al volo per lavorare di nuovo con loro.”