TIMNessuno vede di buon occhio il prospetto degli aumenti tariffari proposti dagli operatori. In questo momento è il turno di TIM, reduce da una comunicazione che ha annunciato rimodulazioni a catena per una vasta pletora di utenti. Il cambio di prezzo è in agguato per tante persone. Ecco che cosa sappiamo.

 

Offerte TIM che aumentano di prezzo: ecco le pessime novità in arrivo

Non sono affatto buone le novità che stanno per riguardare da vicino gli utenti con offerte TIM. Stando a quanto comunicato in via del tutto ufficiale dall’operatore si parla di rimodulazioni indirizzate alle opzioni Internet a Tempo. Per necessità di natura tecnica si è reso necessario un cambio di fronte dal punto di vista della commercializzazione con l’inclusione di piani Flat, ovvero senza costi accessori e limiti di tempo.

In parole povere chi ha scelto una tariffa a consumo con conteggio mensile del traffico generato sarà costretto ad aderire ad una nuova proposta a prezzo fisso. In ogni caso esiste la possibilità di recedere gratuitamente dal contratto per orientarsi altrove.

La società attuerà una campagna informativa attraverso quelli che sono i canali fondamentali in uso per il pubblico, ovvero:

  • SMS partire dal 11 gennaio 2021;
  • IVR da numero gratuito 409164;
  • WEB con informativa pubblicata alla pagina ”Per i Consumatori – Comunicazioni importanti”, cliccando nella sezione mobile ”News e Modifiche contrattuali”;
  • Servizio Clienti 119

Come sempre, il controllo costi e le variazioni così introdotte potranno essere oggetto di consultazione tramite app MyTim ed area personale online. In alternativa si può richiedere assistenza tramite numero gratuito 119.