WhatsApp: il modo in cui vi rubano l'account è clamoroso, ecco il trucco

Allerta per gli utenti di WhatsApp. La piattaforma di messaggistica che nel corso delle ultime settimane è stata al centro dell’attenzione a causa delle nuove regole che riguardano la privacy potrebbe ora riservare un’altra brutta sorpresa. Come anche per lo scorso anno, in questo 2021 gli sviluppatori della chat potrebbero rivedere la compatibilità con una serie di dispositivi.

 

WhatsApp, quali smartphone rischiano la mancata compatibilità nel 2021

E’ oramai nota la politica di WhatsApp, volta a premiare con nuovi aggiornamenti gli smartphone di ultima generazione ed i dispositivi più popolari agli occhi del pubblico. Tutti gli ultimi grandi upgrade della piattaforma sono rivolti agli smartphone oggi più presenti nelle tasche degli utenti. Ciò spinge WhatsApp a rivedere continuamente la compatibilità con cellulari che diventano con il tempo obsoleti.

Lo scenario dello scorso anno è stato a dir poco emblematico. WhatsApp, infatti, nei mesi precedenti ha eliminato la compatibilità con alcuni dispositivi Android ed anche con una serie di iPhone. Ancora più emblematico è stato il caso dell’eliminazione della chat dagli smartphone con Windows Phone, sistema operativo ritenuto superato dagli sviluppatori della chat.

Lo scenario per i prossimi mesi potrebbe toccare alcuni utenti con iPhone, con WhatsApp che sparirebbe da modelli che vanno da iPhone 7 a versioni precedenti. Per quanto concerne gli smartphone Android, invece, la chat pensa ad una mancata compatibilità con smartphone inferiori alla versione 3.0 del sistema operativo.

In caso di mancata compatibilità, gli utenti potrebbero continuare ad utilizzare la chat di messaggistica, qualora già installata sul dispositivo, ma senza i necessari upgrade di sicurezza.