Postepay: cosa sta succedendo con il nuovo messaggio phishing che svuota i conti

Siamo alle solite con PostePay ed alcuni suoi clienti finiti nella morsa di un’esca che è costata migliaia di euro in truffe. Succede a Parma dove due ragazzi sono reduci da un inghippo finanziario di modesta portata. Ecco che cosa è successo secondo quanto riportato dalla Fonte.

 

Truffa PostePay: attenti a questa pratica che può costarti tutti i soldi sul conto

Il sito CheNews riporta la vicenda di due giovanissimi di Parma convolti in un affare sporco. I due protagonisti accordatisi con un cliente circa l’acquisto di pezzi di ricambio per autovetture hanno avuto una sorpresa amara. Stabilito il sistema di pagamento con carta PostePay l’accordo è andato per il verso sbagliato.

Tutto inizia con una strana mail ricevuta da uno dei due ragazzi. Al suo interno un link sospetto che suggerisce di inserire alcuni codici particolari, ovvero sia quelli degli account aperti dai due protagonisti. A questo punto i due si accorgono di essere stati truffati prima di entrare nel vivo del raggiro. Non ancora soddisfatto il potenziale truffatore chiede di ripetere nuovamente l’operazione tramite un ATM Poste Italiane.

Arrivati a questa fase i due ragazzi accettano prima di venire a capo di una truffa PostePay il cui ammontare complessivo è superiore ai 1000 Euro. Ed è adesso che scatta la denuncia alla Polizia Postale. Il malfattore viene fermato mentre per i due ragazzi si conferma una fondamentale lezione: mai fidarsi di questi intrallazzi. Meglio affidarsi a soluzioni di pagamento più sicure con un occhio di riguardo verso una buona dose di diffidenza e prudenza contro chi agisce palesemente nell’illegalità.

FONTEchenews