WhatsApp: ora chiamate e videochiamate si possono fare in sicurezza da PC

Oggi, 4 marzo 2021, la famosa app di messaggistica WhatsApp permetterà ai suoi utenti di effettuare chiamate e videochiamate da computer. Unica pecca: al momento è possibile farla solamente in modalità one-to-one ovvero non in gruppo. Tale limitazione sparirà con i prossimi aggiornamenti.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche dal computer

Per iniziare ad utilizzare la funzione di Whatsapp basterà scaricare il client disponibile per Windows (richiesto W10 in versione 1903 o successiva) e macOS (versione 10.13 o successiva). Se il computer è privo di webcam e microfono ovviamente non sarà possibile servirsi delle chiamate e delle videochiamate. Tornando a noi: nelle chat comparirà il pulsante “Videochiamata” .

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche su computer

Accanto vi sarà quello per inoltrare la “Chiamata vocale”.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche su computer

Il team al lavoro sul servizio scende nei particolari dichiarando che “le chiamate desktop sono state progettate in modo che funzionino sia con l’orientamento verticale sia con quello orizzontale”. La comunicazione di Whatsapp nascerà da una finestra separata dallo schermo.

Nella pagina del supporto inoltre viene sottolineato il bisogno di “avere una connessione Internet attiva sul computer e sul telefono” visto che “la chiamata non utilizza il telefono, ma questo deve essere online per poterla effettuare”.

Attenzione: le chiamate e videochiamate da computer sono disponibili nel client desktop da scaricare e installare. Non sono invece disponibili sulla versione del servizio accessibile via browser (WhatsApp Web).

Alla novità però si aggiunge un banner in-app per coloro che non hanno ancora accettato i nuovi termini di servizio e le modifiche all’informativa sulla privacy annunciati a gennaio. Se non lo si farà entro maggio, non si potranno più inviare e ricevere messaggi.