netflix-tiktok-aggiornamento-funzione-fast-laughs

E niente da fare, la TikTok mania è arrivata pure ai piani alti di Netflix. Se ci si poteva aspettare un tentativo di plagio da parte di Facebook e per certi versi pure da Twitter, sicuramente risulta difficile pensare che anche la più grande piattaforma di streaming abbia deciso di fare qualcosa del genere.

 

Ovviamente Netflix non è un social network, semplicemente per il fatto che una piattaforma per il consumo di contenuti dove non c’è una possibilità di interazione o di carico di contenuti. Quindi in cosa consiste la nuova funzione? Il suo nome è Fast Laughs e il vero obiettivo è di cercare di spingere su alcuni contenuti comici.

Attualmente è comunque in test visto che è arrivata solo sui dispositivi iOS. In ogni caso, la funzione per gli abbonati mostrerà video clip di contenuti comici dei programmi già caricati normalmente sulla piattaforma. Le clip verranno trasmessi una dopo l’altra.

 

Netflix e una riproduzione stile TikTok

La funzionalità è pensata propria per funzionare sugli smartphone, in questo sugli iPhone. La riproduzione sarà infatti esclusivamente in verticale, proprio come i contenuti presenti su TikTok. Netflix prevede di selezionare 100 clip al giorno per provare a spingere su contenuti poco visti, ma ci sarà anche spazio per quelli più famosi.

La versione Android mentre per ora solo negli Stati Uniti, in Canada e in Australia ci sono utenti in grado di testare il tutto. La parte strana è che Netflix ha pensato tale funzione esclusivamente per gli abbonati, quando potrebbe diventare una vetrina gratuita in grado di spingere sulle vendite degli abbonamenti a chi magari ha deciso di staccarsi dalla piattaforma o che semplicemente non si è mai iscritto.