blank

Qualche giorno fa Google ci ha fornito un’anteprima delle nuove funzionalità che arriveranno nel corso di questa primavera sui nostri dispositivi Android. Tra le nuova funzionalità, oltre alla verifica della password, ai messaggi programmati e al TalkBack, ce n’è una che spicca in particolar modo, una delle funzionalità più attese di sempre: il tema scuro per Google Maps.

Anche se sono mesi che Google ha iniziato a distribuire questa funzione in modo limitato e graduale, adesso la Dark Mode per Maps è ufficialmente disponibile per tutti. In questo articolo mostriamo come attivare la modalità scura in soli tre passaggi.

Google Maps, arriva la Dark Mode per tutti: ecco come attivarla

Fino ad ora, Google Maps offriva solo il tema scuro per la modalità di navigazione, ma finalmente ora possiamo averlo nella sua intera interfaccia. Nello specifico, è possibile scegliere se vogliamo “oscurare” Maps in modo permanente o solo quando il tema scuro è attivato su tutto il dispositivo. La procedura per attivarlo è molto semplice, basta seguire i seguenti passaggi:
  • Una volta aperta l’app Google Maps, tocca l’ icona o la foto del tuo account nell’angolo in alto a destra.
  • Accedi alle impostazioni dell’applicazione.
  • Fai clic sulla sezione “Tema”.
  • Ti verranno mostrate tre opzioni: “Mostra sempre con tema chiaro”, “Mostra sempre con tema scuro” o “Usa lo stesso tema del dispositivo”.
  • Seleziona quello che preferisci e clicca su “Salva”.

Se scegli la seconda opzione, avrai il tema scuro predefinito ogni volta che utilizzi l’app Google Maps; se si opta per quest’ultimo, si alternerà il tema chiaro e scuro a seconda del tema del sistema. In ogni caso, vedrai come il nuovo tema scuro di Google Maps tinge di grigio tutta la sua interfaccia, mappe comprese.