SIM clonate

Molti sottovalutano un tipo di truffa che è molto diffusa, più di quanto si possa immaginare. Si tratta delle SIM clonate, nel gergo SIM swap. Avviene quando gli hacker prendono di mira un numero di telefono e cercano di impadronirsene per scopi malevoli. Ecco come può avvenire e cosa fare quando tutto ormai sembra essere perduto.

 

È allarme SIM clonate: questa truffa si sta diffondendo a vista d’occhio

Dopo il caso di ho.Mobile e delle SIM clonate, si è ricominciato a parlare del problema. Tuttavia questa truffa non era andata in letargo, solo che in quel caso la portata era decisamente diversa.

Comunque ogni giorno ci sono cybercriminali che tentano di impadronirsi dei numeri di telefono degli utenti cercando di mettere a segno il raggiro delle SIM clonate. I metodi sono spesso simili. Ecco il messaggio che solitamente arriva sul cellulare del povero malcapitato: “Gentile Cliente, sembra ci sia un problema con la vostra SIM Card…”.

Segue poi un link che riporta ad una pagina web spesso identica a quella dell’operatore telefonico. Qui l’ignaro utente dovrà inserire i suoi dati personali che serviranno ai malviventi per aggiungere il suo numero di telefono nella lista delle SIM clonate.

Obbiettivo è poter accedere a tutto ciò che di personale può fruttare denaro agli hacker. Accesso al conto corrente, vendita delle SIM anonime, e molto altro. Una volta che le SIM sono state clonate i cybercriminale attraverso metodi raffinati e ormai collaudati procedono con il cambio operatore. Ormai il gioco è fatto e l’utente non ha più accesso alla sua SIM. Veramente tutto è perduto oppure si può ancora fare qualcosa?

 

Come accorgersi del SIM swap e cosa fare per risolvere il problema

Non è difficile capire se si è caduti nella truffa delle SIM clonate. Infatti se ciò avviene la perdita di segnale è immediata, ma prima potremmo essere raggiunti da un SMS che avvisa della portabilità richiesta.

Cosa fare quindi sia nel primo che ne secondo caso? Bisogna chiamare il proprio operatore prima possibile così che possa bloccare il tentativo di frode. Occorre agire in modo rapido e senza esitazione per non cadere nella trappola delle SIM clonate e dire per sempre addio al proprio numero di telefono.