blank

Nel corso degli anni, i sistemi operativi di smart TV e dongle HDMI come Chromecast, Fire TV Stick, ecc. Si sono riempiti di tutti i tipi di contenuti, inviti all’azione e tutta una serie di elenchi con alternative da vedere da tutte le piattaforme di streaming sul mercato. Tutto compresso su un unico schermo e migliaia di menu con pergamene.

Una specie di souk dove tante volte ci perdiamo di fronte a tante alternative e ci distraggono solo dall’essenziale, che è andare dove volevamo, avviare l’applicazione e vedere il capitolo successivo che avevamo lasciato mezza giornata prima. Quindi Google, che solo pochi mesi fa ha messo sul mercato un nuovo Chromecast con un’interfaccia completamente rinnovata (e satura), ha pensato che sarebbe stata una buona idea offrire un’alternativa molto più semplice e chiara.

Porta via tutto ciò che ti distrae

Quindi, quelli di Mountain View hanno deciso di porre fine a quella follia di contenuti e hanno pensato che sarebbe stata una buona idea sviluppare una nuova modalità di base per la loro Google TV, in modo tale che sia l’utente a decidere quanto saturare lo schermo. vuole dalla tua televisione. Se preferisci vedere tutti i contenuti disponibili o se ritieni che un’esperienza meno rumorosa sia migliore.

Come puoi vedere nello screenshot che hai appena sopra, quando decidiamo di avere Google TV in modalità base, scompariranno tutti i consigli di serie, film, documentari, contenuti per bambini, nonché le applicazioni preferite e installate, oppure ricerca risorse tramite l’assistente virtuale dei nordamericani.

In questo modo, la modalità di base rivelerà semplicemente cos’è la TV in diretta , con i canali che abbiamo sintonizzato attraverso il DTT e gli ingressi alla Smart TV. Cioè, i diversi HDMI, VGA, SCART o qualsiasi altra cosa che abbiamo. Cioè, tecnicamente la nostra televisione smetterà di essere intelligente e si comporterà come i modelli che abbiamo acquistato 15 o più anni fa.

Ovviamente, il fatto che abbiamo la possibilità di lasciare Google TV come un deserto senza applicazioni o mostrare consigli non significa che in qualsiasi momento possiamo entrare in quell’elenco di app che abbiamo installato per avviarne qualcuna. Quindi se non stiamo guardando più di una o due cose in televisione, e non mettiamo mai su Netflix, né Prime Video, né Disney +, lo stesso vale per attivare questa nuova funzione di Google TV.