blank

È possibile che utilizzando WhatsApp ti sia trovato entrando in una chat in cui ti era stata inviata una foto e che vuoi recuperare, che appaia sfocata e non si apra più. Bene, questo è abbastanza comune e ti spiegheremo perché e come evitare foto sfocate su WhatsApp.

WHATSAPP TI CONSENTE DI SCARICARE LE IMMAGINI SOLO UNA VOLTA SUL CELLULARE

Un’immagine può essere sfocata quando WhatsApp non la localizza più sul tuo dispositivo mobile. Questo di solito accade quando elimini la foto dal tuo telefono, ma accedi alla chat in cui ti è stata inviata quella foto. Lo vedrai lì, ma sfocato.

Quello che sarà successo è che hai scaricato la fotografia sul tuo telefono – forse hai l’opzione abilitata per impostazione predefinita – e pulendo le immagini nella tua galleria fotografica, hai deciso di eliminarla. Può anche succedere che tu lo abbia cancellato per errore.

Il problema è che una volta scaricata una foto sul tuo dispositivo mobile, non può più essere scaricata da WhatsApp, ed è per questo che appare sfocata. Se volessi “recuperare” quella foto, dovresti chiedere al tuo contatto di inviartela di nuovo, poiché non è possibile recuperarla. Attenzione, ricorda che WhatsApp non ti permette di scaricare le foto del profilo.

Come salvare automaticamente le foto di WhatsApp

Per controllare il modo in cui salvare automaticamente – o non salvare automaticamente – le foto ei video che ti vengono inviati da WhatsApp sul tuo cellulare o su una scheda SD, devi solo seguire questi passaggi se vuoi attivarlo:

-Attiva il salvataggio automatico delle foto su Android: devi solo aprire WhatsApp e cliccare su “Altre opzioni”. Vai su «Impostazioni» e poi su «Chat», dove puoi attivare «Mostra file multimediali nella galleria.

-Attivare il salvataggio automatico delle foto in iOS: Tutto quello che devi fare è aprire WhatsApp e cliccare su “Impostazioni” poi “Chat”, dove potrai attivare “Salva su Foto”.

Come curiosità, visto che parliamo di foto, proprio ieri abbiamo commentato un trucco che permette di pixelare le foto dal proprio account WhatsApp. Puoi controllare questo e molti altri trucchi qui.