La Casa di Carta

In questi ultimi giorni tutti siamo bombardati da miriadi di notizie su una delle serie più amate di Netflix, La Casa di Carta. Le ultimissime in merito all’uscita della quinta stagione, spoiler che arrivano dai protagonisti del cast, informazioni in merito a quanto dichiarato dal produttore. Queste sono solo alcune delle news che arrivano da questa produzione che è in grado di entusiasmare anche se non sono arrivati ancora i nuovi episodi. Ma c’è una curiosità che forse ancora nessuno sa e di cui si è parlato pochissimo. Ecco di cosa si tratta.

 

La Casa di Carta: perché la scelta di chiamare i protagonisti proprio con i nomi di città?

Bisogna ammetterlo, diverse scelte produttive hanno reso La Casa di Carta una delle serie più apprezzate e acclamate dalla critica di tutti i tempi. E pensare che prima di averla acquistata Netflix, stava spirando in limbo di noia e apatia.

Sicuramente una delle scelte che ha fatto affezionare di più il pubblico ai membri della banda è stata quella di assegnargli dei nomi di città. Nessuno conosce i loro nomi di battesimo e questo ha fatto sì che lo spettatore entrasse nel vivo della trama sentendosi parte integrante della vita di ogni singolo personaggio.

Ma perché questa scelta? Cosa ha portato i creatori de La Casa di Carta a decidere di assegnare ai membri della banda nomi di città, per lo più capitali? Strano, ma vero, in un’intervista proprio Àlex Pina ha dichiarato che questa soluzione fu scelta in modo del tutto casuale. Quindi nessuno studio o congetture particolari. È singolare la dichiarazioni del produttore riportata da “Gentside”.

“Abbiamo preso in considerazione diverse possibilità, inclusi i nomi dei pianeti. Un giorno arrivò qualcuno con una maglietta che diceva Tokyo! È così che è iniziato”. Tanto fortuita quanto azzeccata questa scelta che ha dato carattere a tutta la trama de La Casa di Carta. Molto probabilmente non sarebbe stata uguale senza i nomi di città.

Una serie di coincidenze hanno reso La Casa di Carta una tra le serie più apprezzate e guardate fino ad oggi. Non resta che aspettare la tanto attesa stagione numero 5.