Apple GlassL’ennesimo brevetto fa luce su quelle che si presume possano essere le caratteristiche dei tanto attesi e discussi Apple Glass. Questa volta il documento registrato dal colosso di Cupertino fa riferimento ai display che andranno a costituire le lenti degli occhiali e alla loro capacità di pulirsi autonomamente. Apple potrebbe dunque realizzare degli Apple Glass le cui lenti saranno in grado di eliminare automaticamente polvere e detriti!

Apple Glass: secondo l’ultimo brevetto le lenti si puliranno da sole!

 

Il colosso di Cupertino sembra aver trovato un’ottima soluzione che consentirebbe ai futuri possessori di Apple Glass di usufruire di un dispositivo costantemente pulito e quindi in grado di eseguire le funzioni previste nella maniera più ottimale, senza il rischio che detriti e polvere possano influire sulle prestazioni degli occhiali smart. 

Soffermandosi sul modo in cui polvere, detriti e corpi estranei intaccano la qualità della visuale, il documento del colosso propone un meccanismo che permetterebbe ai display che andranno a costituire le lenti di pulirsi autonomamente tramite vibrazione. Gli Apple Glass, in sostanza, potrebbero essere dotati di sensori capaci di percepire la presenza di polvere e attivare la vibrazione così da poter spostare i detriti presenti sulle lenti e garantire così una migliore visuale.

Brevetti simili sono già emersi in passato con riferimento al display degli iPhone ma fino ad ora nessuna delle soluzioni pensate da Apple è stata destinata a diventare realtà. Dunque, anche in questo caso il colosso potrebbe accantonare il progetto e creare degli occhiali smart con funzionalità e caratteristiche differenti.