Mercedes Classe C

La casa automobilistica Mercedes ha da poco svelato ufficialmente la quinta generazione della Mercedes Classe C. Il nuovo modello va così a sostituire il precedente che aveva ormai debuttato nel 2014 e che aveva raggiunto ben 2.5 milioni di unità vendute. Una delle caratteristiche di rilievo è ovviamente la presenza di motori a 4 cilindri tutti elettrificati.

 

Ufficiale la quinta generazione della Mercedes Classe C

Come già accennato, con questa nuova generazione l’azienda ha voluto sottolineare l’importanza dell’elettrificazione. Sotto al cofano della Mercedes Classe C troviamo infatti tutti motori a 4 cilindri elettrificati. In particolare, saranno proposte diverse versioni, tra cui anche quelle a benzina o diesel con sistema Mild Hybrid a 48W. Per quanto riguarda l’autonomia, troviamo una batteria con una capienza di 25,4 kWh che è in grado di garantire una autonomia dichiarata di 100 km.

blank

Dal punto di vista estetico e del design, le linee della nuova generazione non tradiscono la tradizione precedente. A cambiare leggermente è principalmente la parte frontale, dove è presente un nuovo gruppo ottico e troviamo inoltre i fari a LED di serie. Dal punto di vista dimensionale, la vettura nella versione berlina misura 4.751 mm di lunghezza, 1.820 mm di larghezza e 1.438 mm di altezza, mentre la versione SW misura 4.751 mm di lunghezza, 1.820 mm di larghezza e 1.455 mm di altezza. All’interno, poi, non manca la piattaforma MBUX arrivata all’ultima generazione con le ultime funzioni per gestire la propria smart home. Troviamo infine l’infotaiment con un display da 9,5 o 11,5 pollici in base alla versione e l’assistente vocale.

I nuovi veicoli Mercedes Classe C approderanno nelle concessionarie italiane a partire da questa estate, ma gli ordini partiranno già dal 30 marzo. Al momento, non si conoscono ancora i prezzi di vendita.