Auto Elettriche

In molti si stanno preoccupando di possibili incendi ed esplosioni delle batterie delle auto elettriche. Ci sono diverse notizie in rete che denuncerebbero la pericolosità di questi mezzi di trasporto. Ma cosa c’è di vero e di inventato su questi argomenti? Ecco nel dettaglio le informazioni da sapere sui veicoli elettrici in merito a questi potenziali pericoli.

 

Auto elettriche che si incendiano e batterie che esplodono: ecco cosa c’è di vero

Da alcuni mesi stanno girando sul web dei video di auto elettriche incendiarsi ed esplodere durante una ricarica o a seguito di un incidente stradale. Questi hanno innescato discussioni sulla rete che vedrebbero la categoria dell’elettrico potenzialmente pericolosa perché a rischio incendi ed esplosione delle batterie.

Effettivamente un rischio c’è, ma non è individuabile nell’alta probabilità di incendio che, secondo diverse ricerche, è pura fantasia. Infatti sotto questo aspetto sono garantite. Enti di certificazione e dati statistici confermano che le auto elettriche sono sicure quanto quelle termiche.

Quello che invece è ancora sotto esame sono i protocolli di intervento su come agire nel caso in cui si dovesse presentare un’incendio o l’esplosione del pacco batterie in un’auto elettrica .

Proprio per questo l’ente governativo americano che studia gli incidenti stradali ha chiesto maggiore chiarezza e informazioni dettagliate alle case automobilistiche in caso di incendi sulle loro auto elettriche. Inoltre anche per quanto riguarda le batterie in commercio si vede necessario un prontuario dei rischi in caso di incedi violenti.

Questo permetterebbe ai soccorsi di agire in modo più efficace su un’auto elettrica in fiamme avendo a conoscenza la possibile reazione delle batterie montate su quel veicolo.

 

La reazione dei veicoli elettrici e delle batterie alle fiamme

C’è un dato che può rassicurare tutti i possessori di un’auto elettrica. Nel caso si dovesse verificare un incendio da domare risulterebbe più difficile di un’auto con motore termico. Tuttavia il tempo di propagazione darebbe più tempo ai malcapitati di allontanarsi dal veicolo e quindi salvarsi. Inoltre le batterie sono assemblate in modo stagno. Sebbene l’acqua faccia fatica a penetrare per spegnere le fiamme, questo indica quanto sia difficile che il calore raggiunga il loro cuore causando un’esplosione.