canone raiNegli ultimi giorni si è tornati a parlare di una notizia che ha preso a rimbalzare da una parte all’altra di internet sulla possibile abolizione del canone Rai. La notizia, insieme a quella sulla possibile eliminazione del bollo auto, sta attirando l’attenzione di parecchi utenti. Ad oggi però non si trovano conferme ne alla prima ne alla seconda notizia.

Anzi a rispondere in modo perentorio alla circolazione di queste news lo stesso Codacons; ecco il passaggio: “Da anni si parla dell’abolizione del bollo e del Canone Rai. Notizie che circolano in rete e ciclicamente vengono riproposte, trattandosi dei due balzelli in assoluto più odiati dagli italiani. Tuttavia al momento non esiste alcun provvedimento di legge che esenti i cittadini dal pagare bollo e canone“.

Canone Rai: esiste un modo per non pagarlo?

 

Benché l’abolizione del canone rai sia più una leggenda che un’effettiva possibilità esiste comunque la possibilità di sottrarsi al pagamento dell’imposta. Esistono infatti delle particolari condizioni per le quali si può ottenere l’esenzione dal pagamento del canone. Nello specifico questa possibilità si concretizza quando si parla di anziani con più di 75 anni il cui reddito non supera gli 8mila euro.

I diplomati e i militari stranieri e i cittadini a cui sono intestate delle utenze ellittiche ma che non possiedono alcun televisore. Il canone rai infatti è la tassa pagata non solo per la fruizione del servizio televisivo nazionale; in realtà il versamento del canone riguarda anche  semplicemente la possessione di un apparecchio televisivo. Nel caso non si possedesse alcun dipartivo del genere si verrebbe esentati dal pagamento.