enel luce e gasHanno ripreso ad aumentare le truffe che sfruttano il nome di Enel Luce e Gas. I metodi di raggiro sono ormai diventati estremamente articolati e sfruttando si agli strumenti digitali, e abbiamo tempi come il phishing o il vishing, ma anche i metodi più tradizionali. Le truffe online restano nettamente le più diffuse; tuttavia non mancano segnalazioni di finti operatori che bussano alla porta degli utenti per cercare di raggirarli.

Quando la truffa si svolge di presenza, i truffatori si presentano con la scusa di verificare il vostro piano tariffario per cercare di fornire un servizio più adeguato ai consumi. L’obiettivo anche in questi casi è riuscire a carpire quante più informazioni possibili e, se ne hanno la possibilità, i vostri dati personali.

Enel Gas e Luce: come difendersi dalle truffe porta a porta

 

Se si è una persona abbastanza smaliziata magari si può intuire la truffa; tuttavia non sempre si riesce ad avere quella prontezza di spirito. Va tenuto a mente infatti che spesso questo genere di truffe vanno a colpire le persone più anziane. Esiste però un metodo piuttosto efficace per verificare se la persona con cui state parlando è realmente un operatore di Enel Luce e Gas.

Poter, per esempio, verificare i moduli che vorrebbe farvi firmare, che dovrebbero presentare il logo della compagnia. Un ultimo consiglio è di leggere con estrema attenzione gli eventuali contratti che potrebbero venirvi proposti; in questo modo di possono evitare eventuali spiacevoli sorprese. Enel Luce e Gas ha comunque messo a disposizione il numero verde 800900860 per risolvere eventuali dubbi.