Coca Cola

Cattive notizie per la bevanda più famosa e amata al mondo. È stato il Ministero della Salute ad annunciare un maxi ritiro che vede protagonista Coca Cola, la storica bevanda analcolica tra le più amate. Gli avvisi sono stati pubblicati martedì 9 febbraio 2021. Incriminate per la presenza di corpi estranei nella bevanda sono diverse bottiglie da 33 cl vendute in confezioni da 24 pezzi. È importante sapere quali sono così da non mettere a rischio la propria salute. Ecco tutti i lotti incriminati.

 

Maxi ritiro Coca Cola: scoperti frammenti di vetro nella bevanda delle bottiglie da 33 cl

Ad oggi sono dieci gli avvisi diramati dal Ministero della Salute che vedono 10 lotti di Coca Cola da ritirare dagli scaffali. In pericolo è la salute dei consumatori. Infatti in queste bottiglie è stata riscontrata nella bevanda la presenza di filamenti di vetro.

I lotti interessati sono stati prodotti e convenzionati nello stabilimento Coca Cola di Nogara. Nello specifico il Coca-coca HBC Italia s.r.l. in provincia di Verona.

Coca Cola

 

Ecco i lotti interessati dal maxi ritiro

I lotti interessati dal maxi ritiro sono esattamente 10. Come già menzionato riguardano le bottiglie da 33 cl in confezione da 24 pezzi. Si tratta della Coca Cola Original Taste.

Ecco i numeri dei lotti delle bottiglie di Coca Cola incriminati con le relative date di scadenza così da essere di più facilmente identificabili.

Coca Cola 33 cl: L201027 il 27-10-2021; L201024 il 24-10-2021; L201028 il 28-10-2021; L201026 cil 26-10-2021; L201029 il 29-10-2021; L201031 il 31-10-2021; L201030 il 30-10-2021; L201103 il 03-11-2021; L201201 il 01-12-2021; L201202 cil 02-12-2021.

 

La storica bevanda è stata già oggetto di richiamo in passato

Coca Cola non è novellina in quanto a richiami importanti per la presenza di filamenti di vetro nelle sue bottiglie. Esattamente un anno fa a febbraio 2020 si verificò lo stesso problema, ma le bottiglie quella volta erano più piccole, da 20 cl in confezione da 6 pezzi. Anche quella volta i lotti produttivi arrivavano dallo stesso stabilimento di Verona.

 

Cosa fare se si ha in casa qualche bottiglia di Coca Cola da 33 cl

Il consiglio principale in questi casi è quello di verificare il numero di lotto presente sull’etichetta del prodotto acquistato. Infatti solo così è possibile scongiurare il pericolo. Se il lotto dovesse corrispondere è necessario contattare il numero verde 800534934 per farsi sostituire le bottiglie di Coca Cola. Ovviamente non si deve consumare la bevanda e bisogna proteggere le giovani generazioni che sono tra i maggiori consumatori.