netflix-valve-anime-dota

Ogni tanto Netflix riesce a stupire i propri abbonati, e non solo, con contenuti che fino al secondo prima nessuno si aspettava e che in molti però avrebbero voluto. Un esempio banale può essere quello di The Wticher. Anche a questo giro ci è riuscita anche se probabilmente il bacino di fan è leggermente più piccolo. È in arrivo un anime basato su Dota.

In collaborazione con Valve, la serie sarà basata sull‘universo di Dota 2, il popolare MOBA sviluppato dalla compagnia dietro Steam, le cui versioni non ufficiali del gioco di metà anni 2000 ispirano la creazione del ben più popolare League of Legends. Il trailer dell’anime è già uscito insieme a qualche informazione base.

 

Netflix: in arrivo l’anime di Dota in collaborazione con Valve

La serie di per sé avrà una durata di 8 episodi e il titolo intero è Dota: Dragon’s Blood. Il suo arrivo è previsto per il 25 marzo, ma non è chiaro se con tutti gli episodi insieme o con episodi settimanli. Proprio in merito a League of Legends, la RIOT è stata battuta sul tempo visto che anche quest’ultimi hanno in programma una serie animata chiamata Arcane. L’animazione invece è realizzata dallo studio MIR già noto soprattutto per The Legend of Korra.

Il comunicato di Netflix: “La prossima serie fantasy racconta la storia di Davion, un rinomato Cavaliere del Drago dedito a cancellare il flagello dalla faccia del mondo. A seguito di incontri con un potente, antico eldwurm e con la nobile principessa Mirana in una sua missione segreta, Davion viene coinvolto in eventi molto più grandi di quanto avrebbe mai potuto immaginare.”