messenger-facebook-nuova-versione-privacy-minori-aggiornamento

Facebook vuole rendere Internet un posto più sicuro, soprattutto per i minori. In commemorazione del Safer Internet Day di quest’anno, la società ha ricordato a tutti in un post sul blog le funzionalità per la privacy di Messenger. Facebook ha anche espresso in dettaglio i progetti a cui stanno lavorando i team di sviluppo.

L’anno scorso, Facebook ha introdotto un pacchetto di funzionalità di sicurezza in Messenger, volte a proteggere gli utenti da truffe e abusi. Questi includono richieste di messaggi più dettagliate e avvisi di sicurezza. Questi avvisi forniscono suggerimenti per istruire le persone sull’individuazione di attivitá sospette, un limite all’inoltro di messaggi e nuovi modi per segnalare abusi e molestie.

Facebook rilascerá a breve le funzionalitá

Ricordiamo che un messaggio inviato tramite messenger puó essere inoltrato solo a cinque persone o gruppi alla volta. Il social network sta facendo un ulteriore passo avanti, lavorando su nuove funzionalità di Messenger per proteggere in particolare i minori. “Stiamo sviluppando funzionalità più innovative che utilizzano l’attività sulle nostre piattaforme per prevenire danni o abusi prima che si verifichino”.

L’azienda ha spiegato che controlla i segnali comportamentali degli utenti, come un adulto che invia una grande quantitá di richieste di amicizia o messaggi a persone di etá inferiore ai 18 anni. Dopo aver analizzato i dati, il social network identifica e rimuove quell’account potenzialmente dannoso per proteggere i minori che utilizzano la piattaforma. Purtroppo non ci sono ancora informazioni su quando queste funzionalitá di Messenger verranno applicate.

Da qualche giorno, anche TikTok ha introdotto nuove misure di sicurezza per i minori. Questo é un segnale per far capire agli utenti di non abbassare la guardia online e di star attenti ai loro contatti digitali.