App pericoloseCi sono diversi app pericolose, che comprendono malware e bloatware, che si aggirano sul Google Play Store, mettendo in condizione gli utenti che possiedono Android a stare particolarmente attenti. Tuttavia, c’è Google che rimuove occasionalmente molte app adware, spyware dal suo Store. Anche se, c’è da specificare, che comunque ci sono delle app che non sono malware di per sé, ma che vengono infettate dopo. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

App pericolose: ecco quelle che è meglio non scaricare dal Google Play Store

Il Google Play Store è sicuramente un posto ottimo dove trovare nuove app interessanti, allo stesso tempo è bene procedere con cautela quando le scarichiamo, poiché potrebbero essere pericolose per la propria sicurezza. Di fatto, anche le app più “vecchie” possono diventare dei veri e propri incubi per la privacy di numerosi utenti.

Alcune di queste, infatti, possono acquisire le informazioni dal tuo cellulare e condividerle con inserzionisti di terze parti in cambio di denaro. Proprio per questo motivo, abbiamo stilato una lista di 10 app Android che sono particolarmente dannose e che è meglio che tu elimini alla svelta dal tuo smartphone.

  1. UC Browser
  2. TrueCaller
  3. CLEANit
  4. Browser Dolphin
  5. Virus Cleaner – Antivirus Free e Phone Cleaner
  6. Client VPN gratuito SuperVPN
  7. Notizie RT
  8. Super Clean – Master of Cleaner
  9. Fildo Music
  10. SMTH

Questo elenco raggruppa tutte le app che sono al momento disponibili sul Google Play Store. Tuttavia, ci sono molte altre app che non abbiamo incluso come Clean Master, DU Battery Saver, ES File Explorer, Quick Pic Gallery, poiché invitavano gli utenti a fare click su pubblicità pericolose o altro.