SMS Gruppo ISP truffa

Le e-mail personali ma soprattutto gli SMS sono un mezzo molto utilizzato da truffatori e hacker per rubare e impossessarsi dei dati personali delle persone. In questi ultimi giorni, in particolare, ci sono state diverse segnalazioni riguardanti alcuni SMS apparentemente provenienti dal Gruppo Intesa San Paolo. L’azienda, comunque, ha subito lanciato l’allarme.

 

Gruppo Intesa San Paolo avverte: attenzione agli SMS truffa

In seguito alle numerose segnalazioni da parte dei clienti del Gruppo Intesa San Paolo, l’azienda è corsa subito ai ripari e ha postato un messaggio di avviso sulle proprie pagine dei profili social. Nello specifico, nel post è così riportato: “Per proteggerti dalle frodi online, ti ricordiamo che tramite email e sms non ti chiederemo mai dati di accesso al conto, dati personali e/o finanziari. Non ti contatteremo neanche tramite WhatsApp”.

In questi ultimi giorni, come già accennato, ci sono state numerose segnalazioni da parte degli utenti riguardo ad alcuni strani SMS apparentemente provenienti dall’azienda. Al loro interno, era presente un messaggio con il quale venivano richiesti alcuni dati personali e sensibili, tra i quali codici di accesso e dati finanziari. In realtà, si tratta di una vera e propria truffa con la quale i malintenzionati sperano di accedere al conto corrente dei malcapitati per rubare tutto il denaro presente.

Il Gruppo Intesa San Paolo ha avvisato subito i suoi clienti, dichiarando e rassicurando che non saranno mai richiesti dati personali tramite e-mail, SMS o messaggi dall’app di messaggistica istantanea WhatsApp. In questi casi è quindi necessario essere molto prudenti e occorre non aprire mai i link presenti all’interno di questi messaggi.