virus androidEra molto tempo che non sentivamo parlare del virus Joker, il quale in passato è stato capace di miete davvero un mucchio di vittime. Ora è tornato di nuovo in campo e, secondo la segnalazione di JamesWT, si sarebbe insediato ora all’interno dell’app Android Keyboard Wallpaper. Quindi, Joker ha riconfermato la sua capacità a nascondersi e a superare i controlli di sicurezza del Play Store efficacemente.

L’app infetta permette di procedere all’installazione sul proprio smartphone di nuovi sfondi e una tastiera differente da quella normale. Sul Google Play Store non è più presente, in quanto è stata rimossa, ma alcuni utenti potrebbero averla ancora sullo smartphone. Per questo motivo, è meglio disinstallarla immediatamente, onde evitare dei possibili pericoli. E non solo, vi consigliamo anche di procedere al reset del vostro dispositivo, al fine di cancellare tutte le copie di malware che potrebbero essere nascoste nel sistema.

 

 

Virus Android: il virus Joker può essere molto pericoloso

Bread è il secondo nome con cui viene chiamato il virus Joker, ed è un malware per Android che è stato scoperto precisamente nel 2017. Allo stato attuale, sono diverse le versioni diffuse in giro, ma hanno funzioni sempre più sofisticate rispetto alle precedenti.

Andando ancora più nel dettaglio ed essere più precisi, è uno spyware, ovvero un virus per andare a spiare i movimenti dell’utente leggendone i dati che sono contenuti all’interno del proprio smartphone. Questo ha la capacità di accedere subito alla lista dei contatti, agli SMS ed addirittura alcune versioni sono capaci anche di entrare nei file che sono presenti sul dispositivo.

Alcune volte può anche prendere il controllo del dialer, componente software che va a gestire le chiamate. Questo accade quando il malfattore ha l’intenzione di attivare abbonamenti a pagamento in automatico. Ancora altre versioni, invece, riescono a fare l’accesso ai dati delle eventuali carte di credito salvate sullo smartphone.