Sky ha rinnovato la propria offerta commerciale, inserendo nel pacchetto base, che ricordiamo corrispondere a Sky TV, più contenuti e servizi, importando anche una soluzione semplificata, realizzata sulla base delle opinioni dei già abbonati o di coloro che si apprestano ad abbonarsi.

La nuova offerta propone due profili differenti, uno per l’utente che è alla ricerca della massima flessibilità, l’altro per colui che invece vuole il prezzo più basso. Entrambe, lo ricordiamo, potranno essere attivate da tutti (anche i già abbonati).

 

Sky: ecco le nuove offerte

La prima grande novità è Sky Open, il primo abbonamento dell’azienda senza vincoli di durata (quindi con libera interruzione in un qualsiasi momento senza costi aggiuntivi), con listino semplice. I prezzi partono da 25 euro al mese per il solo Sky TV (che da oggi include anche i documentari, l’HD ed il servizio Go Plus), oppure da 30 euro per lo stesso pacchetto con l’aggiunta di Netflix; a questi si potranno poi aggiungere tutti i pacchetti già presenti, come Cinema, Calcio, Sport, Kids e l’opzione Sky Ultra HD.

Il secondo profilo è invece Sky Smart, questi offre un prezzo scontato sul listino del momento, ma obbliga il cliente a restare in Sky per almeno 18 mesi di abbonamento; al termine del periodo indicato potrà decidere se riattivare Smart, oppure passare direttamente ad un’altra soluzione. Il suo prezzo base è di 14,90 euro al mese per il pacchetto Sky TV (con gli stessi contenuti del precedente), e di 19,90 euro al mese per Sky TV + Netflix.

Se invece foste interessati all’offerta triple play, che combina Sky WiFi + Sky TV + Sky Q, sarà possibile spendere 39,90 euro al mese con il profilo Smart o 54,90 euro al mese con Open. Tutti i listini sono attivi da oggi, 4 febbraio 2021.