WhatsApp: un modo utile per recuperare i messaggi eliminatiWhatsapp è un continuo evolversi con l’arrivo di nuove funzionalità che cercano di mettere lo sviluppatore in buona luce di fronte all’onnipotenza di Telegram che nell’ultimo mese ha guadagnato qualcosa come 100 milioni di utenti. I fedelissimi dell’applicazione made by Facebook non hanno digerito l’inclusione dei nuovi termini della policy che intacca la riservatezza. Molti hanno mollato ma tanti altri si preparano ad accogliere le novità in arrivo con l’inedito aggiornamento speciale. Ecco che cosa si prevede nelle prossime settimane.

 

WhatsApp tenta di mettere KO Telegram con la nuova funzione in arrivo

Il team di Menlo Park promette ma fatica a rientrare nei tempi previsti per il rilascio delle novità applicative. Ma in questo caso è necessario darsi una mossa per recuperare terreno sugli avversari. Nel tentativo di guadagnarsi la fiducia degli utenti e convincere i vecchi iscritti a restare si sta proponendo con la novità dei messaggi “Leggi Dopo“.

Come si può comprendere dalla dicitura della funzione stessa, si tratta di un’opzione che permette di posticipare la lettura dei messaggi al momento più favorevole. Una sorta di funzionalità che tenta di replicare le gesta del pin Telegram all’interno di chat e gruppi con i messaggi in videnza.

Stavolta avremo la possibilità di sfruttare questa opzione per recuperare un messaggio importante ancora da leggere. Per sfruttarla basta tenere premuto sulla chat di interesse e scegliere “leggi dopo”. In questo modo il messaggio sarà “appuntato” così da non perdersi tra le chat. Lo potremo recuperare facilmente in un secondo momento. La nuova funzione, infatti, avrà una vera e propria sezione all’interno di WhatsApp.

Nel frattempo spunta anche l’ipotesi di integrazione di chiamate e videochiamate su WhatsApp Web oltre che l’utilizzo delle nuove funzioni di biometria degli accessi per la versione su PC. Vi aggiorneremo in vista di ulteriori novità in arrivo nei prossimi giorni.