blank

La serie The Witcher di Netflix è la serie TV originale più popolare di sempre della società di streaming, quindi non è stata una sorpresa quando è stata annunciata una serie prequel spin-off. Questo spettacolo è ancora fermo, ma ora abbiamo appreso di un altro attore che potrebbe unirsi al cast di Blood Origin.

Ecco tutte le novità sullo spin-off Blood Origin

Deadline riporta che Jodie Turner-Smith (The Last Ship, Queen & Slim) è in trattativa per unirsi a Blood Origin, anche se a quanto pare non è stato ancora concluso un accordo. Il sito ha riferito che Turner-Smith sta firmando per interpretare Eile, che è descritta come una “guerriera d’élite benedetta con la voce di una dea, che ha lasciato il suo clan e la posizione di guardiana della regina per seguire il suo cuore di musicista nomade”.

“Una resa dei conti nel continente la costringe a tornare sulla via della lama nella sua ricerca di vendetta e redenzione”, dice la descrizione del suo personaggio. Blood Origin è il secondo spin-off di The Witcher che Netflix sta sviluppando, seguito da The Witcher: Nightmare Of The Wolf, un film d’animazione incentrato su Vesemir.

Blood Origin è ambientato più di 1.000 anni prima che Geralt entrasse in scena, seguendo la storia del “primissimo Witcher”. Per quanto riguarda la serie principale di The Witcher, la seconda stagione è attualmente in fase di riprese, ma non è stata annunciata una data per la pubblicazione. Con 76 milioni di famiglie membri che guardano la prima stagione di The Witcher, la serie, è la più popolare di Netflix con la sua prima stagione.