Whatsapp: finalmente è possibile recuperare i messaggi eliminati!

Una delle più famose app di messaggistica, WhatsApp, si è ritrovata al centro di una tempesta costituita da critiche e perdita d’utenza. Il motivo è la nuova decisione presa dall’applicazione sui termini di servizio obbligatori. A guadagnare su tale situazione troviamo però Telegram e Signal, in un boom di download mai visto prima. Cos’altro è successo?

Nonostante le due app sopra citate non abbiano nulla da invidiare a Whatsapp, peccano di alcune funzioni. In primis quest’ultima è legata ad un gruppo enorme come Facebook, ma ha anche svariate estensioni che si possono applicare oltre e non solo all’interno dell’app. In che senso? Spesso possiamo scaricare direttamente da App Store o Play Store, app esterne ideate appositamente per il miglioramento dell’applicazione di messaggistica. Rimanendo in tema, eccone una che permette di recuperare i vecchi messaggi.

 

WhatsApp: l’app che vi farà riscoprire i vecchi messaggi cancellati dall’utente

Finalmente abbiamo scoperto la verità: sono ancora disponibili alcune opzioni per recuperare i vecchi messaggi di WhatsApp. Impossibile negarlo, tutti noi quando vediamo la scritta “Questo messaggio è stato eliminato” nella chat, vorremmo scoprire cosa ci sia scritto sotto. Per fortuna la soluzione è arrivata e prende il nome di WAMR.

Grazie a questa sarà possibile recuperare tutti i messaggi eliminati sia da noi, che dall’utente con cui stiamo parlando. L’applicazione esterna, infatti, registrerà sempre screenshot all’istante, non permettendo più alcuna via di fuga. Ovviamente l’app è gratuita ed è possibile trovarla su tutti gli store digitali, sia sull’App Store che sul Play Store.