facebook-dominare-mercato-socialIl CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha affermato che la società ridurrà la quantità di contenuti politici sulla sua piattaforma.

Mark Zuckerberg si è reso conto dei numerosi gruppi che non vorrebbe sulla piattaforma “anche se non violano le politiche [di Facebook]”. Zuckerberg ha anche affermato che Facebook ridurrà la quantità di contenuti politici nel feed delle notizie, sebbene la società stia “ancora lavorando esattamente sui modi migliori per farlo”.

Sebbene i gruppi politici e le discussioni continueranno ad esserci, gli utenti non vogliono che la politica e relative discussioni prendano il sopravvento sulla piattaforma. In seguito agli eventi del 6 gennaio, quando violenti insurrezionalisti hanno preso d’assalto il Campidoglio, Facebook ha ricevuto critiche da più politici per aver negato il ruolo della società nella vicenda.

Facebook: nuove critiche al noto social media, contenuti politici presto saranno rimossi

“Penso che questi eventi siano stati in gran parte organizzati su piattaforme che non hanno la nostra capacità di fermare l’odio. Non hanno i nostri standard e non hanno la nostra trasparenza”, ha dichiarato il 15 gennaio Sheryl Sandberg, dirigente di Facebook. In realtà, i seguaci di Trump hanno utilizzato apertamente le piattaforme, incluso Facebook, per organizzare gli attacchi. “Molti gruppi sono terreno fertile per l’odio, la disinformazione e la pianificazione esplicita di questo genere di rivolte”, dichiara il senatore statunitense Ed Markey in una lettera a Zuckerberg.

Markey ha evidenziato un’indagine di The Markup. Nonostante le affermazioni fatte da Mark Zuckerberg sotto giuramento secondo cui Facebook ha smesso di raccomandare tutti i “contenuti politici o gruppi su questioni sociali”, l’azienda ha continuato a raccomandare gruppi politici almeno fino ad ora. Facebook ha scritto in un post sul blog pubblicato l’11 gennaio che “non raccomanda gruppi cui aderire di questa tipologia”. Secondo The Markup, Facebook ha continuato a fare esattamente l’opposto.