facebook-dominare-mercato-social

Facebook si è trasformato in pochi anni dal social network più amato a quello più odiato. Nonostante questa posizione, e nonostante la comparsa di molti altri social network, continuare ad andare forte e la prova sono le entrate registrate per l’ultimo trimestre dell’anno. Si sta parlando di 27,19 miliardi di dollari di entrate pubblicitarie.

Un numero del genere potrebbe in realtà dire ben pochi, ma si tratta di un aumento di guadagno del 31% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso; negli ultimi tre mesi del 2019 erano stati 20,74 miliardi. In generale, su tutto l’anno ha raggiunto gli 84,17 miliardi di dollari, un 21% in più rispetto al 2019, 69,66 miliardi.

A livello di azioni, l’utile netto è salito del 53% rispetto sempre agli ultimi tre mesi del 2019. In generale si sta parlando di un profitto su base annua di 29,15 miliardi di dollari, un aumento tra il 57% e il 58% sul 2019 che era stato di 18,49 miliardi.

 

Facebook: gli utenti

Parlando di utenti, anche qui, ovviamente, si trova numeri in aumento. Giornalmente c’è stato un bacino di utenti attivi di 1,84 miliardi mentre mensilmente si è arrivati a 2,80 miliardi. Rispetto sempre al 2019 si parla di un aumento rispetto dell’11 e del 12%. Per questo primo periodo del 2021 Facebook si aspetta un altro aumento anche se più contenuto, sia a livello di utenti che di entrate pubblicitarie.

Unico neo in vista riguarda Apple. Alcune modifiche che sono state applicate a iOS 14 rendono più difficili i target pubblicitari mirati agli utenti e questo farà perdere molto in entrate a Facebook. Per questo motivo le due compagnie stanno costantemente parlando per trovare un accordo.