WhatsApp trucchi segreti

La piattaforma di messaggistica più utilizzata in tutto il pianeta è senza ombra di dubbio WhatsApp, l’app di Facebook, vanta una platea di utenti a dir poco mostruosa, si parla di oltre due miliardi di account attivi, i quali ovviamente, si traducono in un traffico dati davvero incredibile, terabyte su terabyte ogni giorno che transitano nei server.

Ovviamente i vari account WhatsApp, sono gli snodi di passaggio di tutti questi dati, ove arrivano e partono costantemente, cosa che li rende certamente una preda molto succulenta per i truffatori e gli hacker, i quali, impossibilitati a colpire i server Facebook vista la loro enorme protezione, hanno deciso di puntare sugli utenti, decisamente più vulnerabili.

La truffa dei codici

Ultimamente in molti ci stanno segnalando una nuova tipologia di truffa che sfrutta la natura stessa di WhatsApp, se infatti ricordate, al momento della registrazione, la piattaforma vi invia un codice di conferma al numero di telefono che usate per la registrazione, cosa che impedisce a tutti coloro che hanno il vostro numero di cellulare, di registrarvi con il vostro account.

Ultimamente molti truffatori, stanno sfruttando questa metodica, procedendo alla registrazione con il numero di coloro che voglio truffare e poi contattandoli tramite un falso account ufficiale di WhatsApp chiedendo per l’appunto quel codice di sicurezza utilizzando frasi del tipo “Ciao, per sbaglio ti ho inviato dei codici WhatsApp importanti, potresti rimandarmeli ?”, ingegnate ovviamente per colpire l’utente inesperto e rubargli l’account al minimo errore.

Diffidate sempre da questi messaggi che vi chiedono delle cose per conto di WhatsApp, spesso si tratta solo ed unicamente di truffe.