redmi-k40-smartphone-android-qualcomm-chip-soc

Sebbene l’epidemia di coronavirus abbia avuto (e ha ancora) un enorme impatto su qualsiasi campo, la concorrenza in mercati selezionati sta diventando sempre più agguerrita. All’inizio di quest’anno sono stati rilasciati molti nuovi device e molti altri devono ancora arrivare. Recentemente, abbiamo sentito che un misterioso nuovo device della serie Mi 10, Mi 11 Pro, Mi 11 Pro +, Redmi k40 / Pro e lo smartphone da gaming Redmi arriveranno presto sul mercato.

Per gli smartphone della serie Redmi K40, ci saranno due versioni, ovvero il Redmi K40 equipaggiato con Snapdragon 870 e il Redmi K40 Pro equipaggiato con processore Snapdragon 888, al posto della versione MediaTek Dimensity 1200. Molte persone sono curiose di questo Redmi k40 equipaggiato con il processore Snapdragon 870.

Redmi K40 sfrutterá un processore Snapdragon 870

redmi-k40-smartphone-android-leak-svelato

In effetti, questo processore può essere considerato una versione overcloccata dello Snapdragon 865 Plus. Molte persone potrebbero dire che il processore Snapdragon 865 Plus è la versione overcloccata del processore Snapdragon 865. In termini di fotografia, la serie Redmi K40 adotterà una configurazione a quattro fotocamere posteriori e la fotocamera principale dovrebbe avere una risoluzione di 64 megapixel.

La fotocamera principale sarà accompagnata da un obiettivo ultra grandangolare, un obiettivo macro e forse un teleobiettivo. Per quanto riguarda lo schermo, il device verrà fornito con uno schermo OLED diretto con specifiche più elevate e la qualità del display sarà notevolmente migliorata. La capacità della batteria di questo telefono sarà probabilmente di circa 4700 mAh e supporterà la ricarica rapida cablata da 33 watt.

Probabilmente mancherá la ricarica rapida wireless. Pochi giorni fa, Lu Weibing ha anche pubblicato il grafico della durata della batteria del telefono Redmi K40. Se l’immagien dovesse rivelarsi vera, la durata della batteria di questo smartphone raggiungerà più di 35 ore  di utilizzo in condizioni normali.