Redmi K40 SoC Snapdragon 888 ma non solo

La serie di smartphone appartenenti alla famiglia Redmi K30 è giunta al termine e ora tutti sono in trepidante attesa per la nuova generazione. Il primo dispositivo di questa nuova serie sarà il Redmi K40, uno smartphone appartenente sicuramente alla fascia top del mercato e del quale si è già discusso in questi mesi. Ora sono però arrivate alcune novità ufficiali da parte dell’azienda.

 

L’azienda conferma che il prossimo Redmi K40 sarà distribuito in più versioni

Da diverso tempo, ormai, in rete si parla della presenza quasi certa sotto al cofano del nuovo Redmi K40 del processore top di gamma di casa Qualcomm, cioè il SoC Snapdragon 888. Nonostante questo, sembra che lo smartphone verrà distribuito in più versioni con processori differenti. A dichiararlo ufficialmente sono stati Lu Weibing, cioè il vice presidente di Xiaomi, e Wang Teng Thomas, cioè il direttore produttivo del marchio Redmi. Secondo quanto dichiarato da entrambi, quindi, la nuova generazione di smartphone a marchio Redmi sarà disponibile anche con processori diversi dal SoC di casa Qualcomm.

Ma quali saranno gli altri processori? Per il momento l’azienda cinese non si è espressa in merito. Tuttavia, alcuni rumors pubblicati in precedenza hanno parlato della possibile presenza del nuovo processore top di gamma dell’azienda MediaTek. Il candidato più probabile sarebbe quindi il SoC MediaTek Dimensity 1200. Quest’ultimo verrà annunciato ufficialmente sul mercato il prossimo 20 gennaio 2021 e sarà costruito con un processo produttivo a 6 nm. Oltre a questo, il SoC sarà supportato da una GPU Mali-G77 e offrirà RAM di tipo LPDDR5 e memorie interne UFS 3.1.