Nel corso delle prossime settimane, gli utenti di Iliad devono attendersi grandi novità e cambiamenti. Il provider francese vuole investire sempre di più nel nostro paese ed, in tal senso, il futuro sarà ricco di grandi notizie. Si è già partiti nei primi giorni del 2021, con il lancio – anche se in maniera sperimentale – delle reti 5G. 

 

Iliad, in 20 città d’Italia arriva il 5G: questi i costi e le offerte

Proprio nel periodo di transizione tra 2020 e 2021, Iliad ha ufficializzato le prime linee 5G. La tecnologia che sarà alla base del futuro del provider francese per ora è disponibile solo in 20 città della paese. Come altri operatori, anche Iliad in questa prima fase ha privilegiato i grandi centri urbani (Roma, Milano, Bologna, Torino, Firenze). Tuttavia già durante il 2021 è attesa l’estensione delle reti anche in zone più remote e meno urbane del paese.

In maniera speculare al lancio del 5G, Iliad ha previsto anche le prime tariffe commerciali. Sino alla giornata di ieri, ad esempio, era disponibile la Giga 70, ricaricabile low cost in edizione limitata con i servizi 5G già inclusi nel costo finale.

Allo stato attuale, la strategia di Iliad pare essere diversa da quella di altri operatori. A differenza di quanto previsto oggi da TIM, Vodafone ed anche da WindTre, Iliad non dovrebbe adottare la politica commerciale del 5G come servizio aggiuntivo. Per questa ragione, la tecnologia delle nuove reti internet dovrebbe già essere inclusa nel prezzo delle ricaricabili standard. Per gli abbonati ciò significherebbe evitare costi extra mensili.