Android AutoNella giornata di ieri, sembra che si sia messa in evidenza sul Play Store di Google una nuova versione di Android Auto, dove le analisi del caso hanno sottolineato la presenza di diverse novità interessanti. Tra queste, abbiamo la selezione di nuovi sfondi, il rilevamento di cavi USB danneggiati o scadenti e molto altro.

Dopo il bug di Waze, che è stato risolto, ora siamo finalmente pronti per parlare delle ultime novità del sistema di infotainment di Google, prendendo però in considerazione una cosa importante: le modifiche sono state rilevate analizzando l’APK, ma non formano oggetto di un changelog ufficiale del colosso di Mountain View. Inoltre, essendo che l’aggiunta è avvenuta via server, potrebbe essere ancora indisponibile per qualche utente.

Android Auto: tutte le novità del nuovo aggiornamento 6.0.6046

Con la versione arrivata sul Google Play Store ieri, l’applicazione di Android Auto passa ufficialmente alla versione 6.0.6046. Nonostante questo rappresenti il passaggio dalla versione 5.9 alla 6.0, e nonostante ci siano un discreto numero di cambiamenti, non stiamo parlando di una vera e propria rivoluzione del sistema di infotainment. Dunque, non si può parlare di un major update.

Scopriamo di seguito tramite questo elenco quali sono tutte le ultime novità di Android Auto:

  • Si fa riferimento al fatto che la configurazione primaria del sistema di infotainment non verrà gestita solo sullo smartphone, ma l’ultimazione avverrà all’interno dell’auto.
  • Android Auto potrà notificare all’utente il rilevamento di un cavo USB danneggiato o di scarsa qualità, esortandolo a cambiarlo se si disconnette frequentemente.
  • Galleria degli sfondi rinnovata: 3 precedenti sono stati rimossi, in compenso sono arrivati i 12 visibili nella galleria seguente.
  • C’è l’aggiunta delle icone specifiche con i loghi dei veicoli di marca Lamborghini, Lexus, Lincoln e Daihatsu, e anche delle autoradio di marca e Clarion Planet Audio, Sound Storm Labs, Boss Audio e Grundig.
  • Sono presenti dei primi riferimenti ad un’interfaccia chiara, alternativa a quella scura attuale.
  • Nella parte inferiore dello schermo, le app per Android Auto avranno la possibilità di usare dei messaggi toast.
  • Un leggero restyling grafico per quanto concerne l’icona dell’appTelefono.
  • Android Auto inviterà a far riferimento al produttore del veicolo per sapere quali dati dei sensori dell’auto (ad esempio Bussola, GPS, stato dei fari, sensore velocità, ecc.) sono usati da Android Auto.