WhatsApp: arriva un nuovo aggiornamento per gli utenti, ecco le novità

Tutti gli utilizzatori assidui della piattaforma di messaggistica istantanea più famosa al mondo sanno benissimo cosa sta accadendo. WhatsApp ha infatti provveduto ad aggiornare i propri termini in merito all’informativa sulla privacy.

In molti non hanno perso occasione per sollevare qualche dubbio in merito alla questione, soprattutto vedendo il messaggio spuntare fuori dal nulla mentre si utilizza l’applicazione. Ciò che ha suscitato qualche dubbio nel pubblico proviene proprio dalla frase che quasi impone di dover accettare i termini per continuare ad utilizzare WhatsApp. In realtà non si tratta altro che di una modifica contrattuale unilaterale di quelli che sono i termini e le condizioni di servizio. Tutto ciò avviene relativamente spesso, soprattutto per quanto concerne piattaforme online appartenenti a società private.

 

WhatsApp: l’aggiornamento che punta a salvaguardare l’interazione con Facebook

La modifica apportata da WhatsApp con questi nuovi termini arriva proprio per salvaguardare quella che è l’interazione con Facebook. Ricordiamo infatti che le due app appartengono a Mark Zuckerberg, il quale è finito sotto la lente di ingrandimento dei regolatori ultimamente proprio per la collaborazione delle due applicazioni.

Proprio per questo è arrivato l’aggiornamento con relativo avviso, visto che lo scopo è quello di tutelare Facebook che continuerà ad utilizzare tutti i dati che gli arrivano da WhatsApp. Non c’è dunque nulla di cui preoccuparsi per il futuro.