Samsung negli ultimi anni ha adottato una strana politica per quanto riguarda le velocità di ricarica dei suoi nuovi smartphone. Se per il Samsung Galaxy S20 Ultra presentato lo scorso anno era disponibile la ricarica rapida da 45W, lo stesso non si può dire del Note 20 Ultra, che aveva visto la riduzione a 25W.

Nelle ultime ore, alcuni rumors hanno parlato di una ricarica limitata anche per gli attesissimi Galaxy S21, che verranno presentati al mondo durante l’evento Galaxy Unpacked 2021. Scopriamo maggiori dettagli.

 

Samsung limiterà a 25W anche la ricarica dei nuovi Galaxy S21

Nonostante le parole di pocanzi, una nuova foto svelata su Twitter mostra che Samsung sta effettivamente lavorando ad un caricabatterie con ricarica rapida da 65W. Questo sarà probabilmente destinato al Galaxy Note 21 Ultra previsto entro la fine dell’anno ma qualcuno ritiene che possa anche essere una sorpresa che Samsung ha in serbo per il Galaxy S21 Ultra. 

La seconda opzione rimane comunque molto difficile, a causa della ristrettezza dei tempi. Il nuovo caricatore modello EP-TA865, che è passato attraverso l’autorità di certificazione coreana a settembre 2020, proviene dal produttore Solum, un noto fornitore di Samsung. Il condizionale è d’obbligo, in quanto al momento non è chiaro se tale accessorio sarà effettivamente introdotto con il Samsung Galaxy S21 Ultra o meno.

Ricordiamo che in alcuni mercati gli smartphone della serie Samsung Galaxy S21 saranno commercializzati senza il caricabatterie incluso nella confezione di vendita e gli utenti dovranno acquistare l’accessorio separatamente. Vi ricordo che la presentazione ufficiale dei nuovi dispositivi è prevista per il prossimo 14 gennaio 2021.